delitto

de|lìt|to
s.m.
av. 1348 nell'accez. 3; dal lat. delīctu(m), da delinquĕre "delinquere".


AU 

1. TS dir. atto illecito doloso o colposo, che reca danno agli altri e obbliga chi lo compie a sottostare a una pena di multa, di reclusione, di morte: delitto contro la famiglia, la proprietà, la moralità pubblica
2. AU uccisione di una o più persone; omicidio: un delitto efferato, crudele; compiere un delitto, essere il mandante, l’autore di un delitto, indagare su un delitto
3. AU estens., colpa grave, misfatto: un delitto contro l’ambiente, contro l’intera umanità; anche fig., spec. iperb. o scherz.: buttare via il cibo è un delitto, spezzare gli spaghetti è un vero delitto


Polirematiche

corpo del delitto
loc.s.m.
OB
=> corpo del reato
delitto capitale
loc.s.m.
TS dir.
d. che prevede la punizione con pena capitale
delitto civile
loc.s.m.
TS dir.
atto che viola una norma di diritto civile e comporta per l’autore l’obbligo del risarcimento del danno
delitto comune
loc.s.m.
TS dir.
d., compiuto ai danni di un privato, della società o dell’amministrazione statale, la cui punizione spetta alla magistratura ordinaria
delitto contro il patrimonio
loc.s.m.
TS dir.
d. che reca danno ai beni patrimoniali mediante frode, truffa, appropriazione indebita
delitto contro la fede pubblica
loc.s.m.
TS dir.
ogno reato di falsità
delitto contro la persona
loc.s.m.
TS dir.
d. che lede l’integrità fisica o morale di una persona
delitto di lesa maestà
loc.s.m.
1. TS dir.rom. ogni delitto compiuto contro la maestà del popolo romano e dei suoi magistrati
2. TS dir. ogni delitto compiuto ai danni dello Stato e dei suoi rappresentanti
delitto di sangue
loc.s.m.
CO
fatto di sangue, omicidio
delitto di strage
loc.s.m.
TS dir.
il più grave delitto contro l’incolumità pubblica, che consiste nel compiere coscientemente un atto che può creare un pericolo mortale per la collettività
delitto d’onore
loc.s.m.
CO
omicidio compiuto per vendicare l’onorabilità del proprio nome o della propria famiglia, ritenuta offesa da un affronto, un tradimento e sim.
delitto penale
loc.s.m.
TS dir.
quello compiuto in violazione di una norma penale
delitto perfetto
loc.s.m.
CO
spec. nel linguaggio della narrativa poliziesca: omicidio preparato nei minimi particolari, che non lascia indizi per l’identificazione del colpevole
delitto preterintenzionale
loc.s.m.
TS dir.
d. in cui il danno compiuto risulta più grave di quanto era nelle intenzioni dell’autore.
tentativo di delitto
loc.s.m.
TS dir.pen.
azione delittuosa che, per motivi indipendenti dalla volontà dell’agente, non viene compiuta
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità