demolire

de|mo||re
v.tr.
1612-13; dal lat. demōlīri, comp. di de- “verso il basso” e molīri “abbattere”.


CO
1. abbattere, buttare giù: demolire un palazzo
2. smantellare, smontare un mezzo di trasporto, un impianto, una costruzione recuperandone le parti ancora utilizzabili: demolire un ponte, demolire una nave
3a. fig., screditare: demolire un avversario
3b. fig., criticare ferocemente una teoria, un pensiero ecc. mettendone in luce le lacune e le imperfezioni; anche con riferimento a persona: durante la discussione lo hanno demolito
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità