demonizzare

de|mo|niẓ|ẓà|re
v.tr.
1919;


1. CO raffigurare pubblicamente come capace di azioni diaboliche, spec. in base ad una visione distorta e pregiudiziale: demonizzare una persona | estens., ritenere, far apparire come fortemente negativo e responsabile di un’influenza nefasta, spec. in base a pregiudizi e preconcetti: demonizzare un’opera, un’ideologia
2. BU trasformare in demonio
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità