denaturazione

de|na|tu|ra|zió|ne
s.f.
1956;


1. TS chim. processo di alterazione delle caratteristiche di un prodotto, consistente nell’aggiunta di piccole quantità di sostanze sgradevoli o nocive, per impedirne usi illegali
2. TS biochim. trasformazione chimica e fisica subita dalle proteine per varie cause
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità