deportazione

de|por|ta|zió|ne
s.f.
1745; dal lat. deportatiōne(m), v. anche deportare, cfr. fr. déportation.


CO trasferimento di un condannato lontano dal luogo di origine, spec. in un penitenziario o in un campo di prigionia: colonie di deportazione | durante la seconda guerra mondiale: trasferimento dei prigionieri nei campi di concentramento: la deportazione degli ebrei
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.