depositare

de|po|ṣi||re
v.tr.
av. 1527;


 AU (io depòṣito)
1a. CO affidare, lasciare in deposito: depositare denaro in banca, sul conto corrente, depositare i bagagli
1b. TS dir., burocr. consegnare un atto, un documento e sim. presso un ufficio o una pubblica autorità per farlo registrare o riconoscere: depositare la firma, depositare il titolo della tesi di laurea, depositare un marchio, registrarlo
2. CO mettere giù, posare: depositare qcs. a terra, sul tavolo
3. CO di liquido, lasciar posare sul fondo le particelle in sospensione: il fiume deposita sabbia e detriti; anche ass.: il vino non ha ancora depositato completamente

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità