derivatore

de|ri|va||re
agg., s.m.
av. 1710;


1. agg. CO TS elettr. che deriva, che permette di effettuare una derivazione: apparecchio, dispositivo derivatore
2. s.m. TS elettr. interruttore o commutatore che pone un circuito in derivazione su un altro
3. s.m. TS elettron. => circuito derivatore
4. s.m. TS idraul. dispositivo che devia un certo quantitativo d’acqua da un lago o un corso naturale convogliandolo in appositi canali o tubature

Polirematiche

circuito derivatore
loc.s.m.
TS elettron.
spec. nei calcolatori analogici, circuito elettronico che trasforma una tensione o una corrente variabile nel tempo in un’altra che costituisce la derivata temporale della prima
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità