derogazione

de|ro|ga|zió|ne
s.f.
av. 1363; dal lat. derogatiōne(m), v. anche derogare.


1. TS dir., burocr. il derogare e il suo risultato, deroga
2. OB TS dir., burocr. spec. nei secc. XVII e XVIII, perdita temporanea del titolo nobiliare prevista in conseguenza dell’esercizio di professioni considerate incompatibili con la dignità di nobile | OB estens., riduzione, diminuzione di prestigio, autorità e sim.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità