derubare

de|ru||re
v.tr.
av. 1276; dal fr. dérober, der. di rober “rubare”.

AD
1. AD privare qcn. di un bene, un valore e sim. che gli appartiene o gli spetta di diritto usando la violenza, la frode o l’appropriazione indebita: mi hanno derubato del portafogli!, quei truffatori lo derubarono di tutti i suoi averi, i nipoti vogliono derubarla dell’eredità
2. OB depredare, saccheggiare
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità