descrivere

de|scrì|ve|re
v.tr.
1303-06; dal lat. descrībĕre “copiare, trascrivere”, v. anche scrivere.


1. FO rappresentare con parole evidenziando le qualità e i particolari; spiegare, delineare: descrivere un luogo, un paese, un abito, provare a descrivere i costumi di un popolo, un stato d’animo che non si può descrivere, descrivere l’aspetto e le caratteristiche di una persona | esporre con ricchezza di particolari, raccontare: descrivere un fatto, una scena | estens., rappresentare con un mezzo espressivo non verbale, spec. visivo: un affresco che descrive scene di vita cavalleresche
2. LE segnare, disegnare: sette P sulla fronte mi decrisse (Dante)
3. CO estens., tracciare; segnare seguendo una linea determinata, spec. riferito a un corpo in movimento: descrivere un cerchio con il compasso, l’astro descrivere delle orbite intorno al sole; il falco descriveva delle volute nel cielo
4. OB iscrivere, annotare su registri catastali o anagrafici
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità