desensibilizzazione

de|sen|si|bi|liẓ|ẓa|zió|ne
s.f.
1956;


1. TS med. riduzione o eliminazione della sensibilità di un organo: desensibilizzazione di un dente | riduzione o eliminazione dell’ipersensibilità allergica verso una sostanza, ottenuta mediante particolari antigeni
2. TS fotogr. riduzione della sensibilità di un’emulsione fotografica
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità