deterrente

de|ter|rèn|te
agg., s.m.
1955; dall’ingl. deterrent, dal lat. deterrens, -entis, p.pres. di deterrēre “tener lontano”.


CO
1a. agg., che ha lo scopo di dissuadere da ogni possibile tentativo di attacco od offesa suscitando il timore di una reazione violenta: una forza deterrente; anche s.m.: l’atomica è un terribile deterrente
1b. s.m., potenziale militare che ha una potenza tale da distogliere il nemico da ogni tentativo di attacco: il deterrente atomico, nucleare
2. s.m., fig., ciò che scoraggia o dissuade dal fare qcs.: la certezza della punizione è un buon deterrente
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità