detestare

de|te|stà|re
v.tr.
av. 1363; dal lat. detĕstāri propr. “respingere una testimonianza” poi “maledire invocando gli dei a testimoni”, comp. di de- “via da” e testāri “testimoniare”.

CO
1. CO odiare, aborrire: detestare la guerra | con valore attenuato, non gradire assolutamente: detestare le rape, detesto che mi si svegli bruscamente
2. OB rimuovere, stornare, allontanare
3. OB imprecare, maledire
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità