diabolico

dia||li|co
agg.
sec. XIII; dal lat. tardo diabŏlĭcu(m), gr. diabolikós, der. di diabolus, gr. diábolos “diavolo”.


CO
1. del diavolo, ispirato dal diavolo: tentazioni diaboliche, immagini diaboliche | di fisionomia o tratto fisiognomico, che ricorda quello tradizionalmente attribuito al diavolo
2. che pare ideato o compiuto dal diavolo o da una mente perversa: piano diabolico, macchinazione diabolica | estens., malvagio, maligno; perfidamente astuto: uomo diabolico, animo diabolico, intelligenza diabolica, mossa diabolica
3. colloq., eccezionalmente fastidioso: oggi fa un caldo diabolico
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità