diaconico

di|a||ni|co, dia||ni|co
s.m.
1820; dal lat. tardo diacŏnĭcu(m), dal gr. diakonikós, v. anche diacono.


1. TS arch. nelle prime basiliche cristiane: locale accanto all’abside utilizzato come sacrestia e tesoreria
2. TS eccl. nel rito bizantino, libro che contiene le preghiere e le suppliche recitate dal diacono | pl., le preghiere e le suppliche contenute nel libro
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità