diario

di|à|rio
s.m., agg.
av. 1565; dal lat. diarĭu(m) propr. "razione giornaliera" poi "diario", v. anche diaria.


AU 
1a. s.m., quaderno, agenda e sim., sul quale si annotano fatti quotidiani, pensieri, sensazioni e sim.
1b. s.m., cronaca spec. quotidiana dei fatti visti o vissuti, registrazione di pensieri e sensazioni: tenere un diario, diario di viaggio | titolo di opere a stampa scritte in tale forma: "Il diario di Anna Frank"
2. s.m., calendario, programma di un’attività da svolgere in un determinato arco di tempo: diario delle udienze
3. s.m. OB foglio quotidiano, giornale
4. agg. OB quotidiano, giornaliero


Polirematiche

diario di bordo
loc.s.m.
CO
d. su cui il comandante di una nave annota tutte le informazioni inerenti alla navigazione e gli avvenimenti occorsi durante il viaggio
diario di classe
loc.s.m.
CO
=> registro di classe
diario scolastico
loc.s.m.
CO
agenda sulla quale gli studenti riportano ogni giorno i compiti assegnati e comunicazioni varie.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità