diastilo

di|à|sti|lo
agg., s.m.
1758; dal gr. diástulos, comp. di dia- “attraverso, per” e -stulos “1-stilo”; nell’accez. 2 cfr. lat. scient. Diastylis.


1. agg. TS arch. di intercolumnio che ha ampiezza pari a tre volte il diametro inferiore di una colonna | di tempio con tali intercolumni; anche s.m.
2. s.m. TS zool. crostaceo del genere Diastilo | con iniz. maiusc., genere della famiglia dei Diastilidi, cui appartengono specie di piccole dimensioni diffuse nei mari temperati e caldi
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità