dietro

diè|tro
prep., avv., agg.inv., s.m.
2ª metà XIII sec; loc. lat. tardo de rĕtro “di dietro”, con dissimilazione del primo -r-.


FO
1. avv., nella parte posteriore: non guardare dietro, voglio stare dietro; con un altro avv. di luogo: nasconditi qua dietro, l’ho trovato lì dietro
2. prep., di là da qcs., nella parte posteriore, retrostante: tieni le mani dietro la schiena, l’orto è dietro la casa, nascondersi dietro la porta, dietro me
3. prep., dopo, appresso (con valore spaziale o temporale): camminare, entrare uno dietro l’altro, i guai mi capitano uno dietro l’altro
4. prep., fig., alle spalle di, all’insaputa di: io le cose non te le dico dietro, parlare male dietro qcn.
5. prep., in base a, secondo: l’ho fatto dietro sua esplicita richiesta, ho agito dietro suo consiglio; dietro preghiera, su istanza di qcn., per intercessione di qcn.: è stato assunto dietro tua preghiera
6. agg.inv., posteriore: la parte dietro, il lato dietro
7. s.m.inv., la parte posteriore: devo ricucire il dietro dei pantaloni

Polirematiche

a dietro
loc.avv.
BU
var. => addietro
andare dietro
loc.v.
CO
seguire, imitare qcn.; fare la corte a qcn. | perseguire, dedicarsi a qcs. | prestare fede, credere a una chiacchiera e sim.
buttarsi dietro le spalle
loc.v.
CO
dimenticare volontariamente, considerare superato: buttarsi dietro le spalle tutte le preoccupazioni
correre dietro
loc.v.
CO
1. correre dietro a qcs., desiderarlo molto, cercare di ottenerlo: correre dietro ai soldi; seguirlo: correre dietro alle mode
2. correre dietro a qcn., a qcs.: inseguirlo: la polizia corre dietro ai ladri, correre dietro a un’auto | fig., ricercarne i favori | corteggiarlo, esserne innamorato; correre dietro alle donne, agli uomini, andare continuamente in cerca di avventure amorose
correre dietro alle farfalle
loc.v.
CO
andare a caccia di farfalle
di dietro
loc.avv.
loc.s.m.inv., loc.agg.inv., var. => didietro
dietro a
loc.prep.
CO
nella parte posteriore, retrostante: tenere le mani dietro alla schiena, si trova dietro al muro di cinta
dietro alle sbarre
loc.avv.
CO
dietro le sbarre
dietro cauzione
loc.avv.
loc.agg.inv. TS dir. loc.avv., mediante, per mezzo del pagamento di una cauzione: il rilascio è avvenuto dietro cauzione | loc.agg.inv., che avviene in seguito al pagamento di una cauzione: rilascio dietro cauzione
dietro commissione
loc.avv.
loc.agg.inv. CO loc.avv., per incarico, su commissione di qcn.: concludere un affare dietro commissione, per conto di un mandante: l’omicidio è avvenuto dietro commissione della mafia | loc.agg.inv., che è commissionato da qcn.: omicidio dietro commissione
dietro di
loc.prep.
CO
in unione con pron.pers., dietro, nella parte posteriore, retrostante: è proprio dietro di te, dietro di loro c’è un cane
dietro front
loc. di comando
loc.s.m.inv., var. => dietrofront
dietro l’angolo
loc.avv.
CO
1. molto vicino: è proprio dietro l’angolo, non puoi sbagliare, è dietro l’angolo; anche loc.agg.inv.: il negozio dietro l’angolo
2. vicino nel tempo: la felicità è dietro l’angolo
dietro le quinte
loc.avv.
1. CO TS teatr. nel retropalco di un teatro, nei locali riservati al personale di scena e agli attori: è elettrizzante stare dietro le quinte prima di uno spettacolo
2. CO fig., di nascosto, senza scoprirsi: agire dietro le quinte, tramare dietro le quinte, dirige l’azienda dietro le quinte
dietro le sbarre
loc.avv.
CO
in prigione: è finito dietro le sbarre, lo hanno finalmente spedito dietro le sbarre, mandare, andare, trovarsi dietro le sbarre
dietro motori
loc.s.m.inv.
loc.avv. TS sport loc.s.m.inv., disciplina del ciclismo su pista in cui il corridore è preceduto da una motocicletta che ha la funzione di tagliare l’aria | anche loc.agg.inv.: corsa dietro | loc.avv., secondo le regole di tale gara: gareggiare dietro
dietro pagamento
loc.avv.
loc.agg.inv. TS burocr. loc.avv., mediante, per mezzo di pagamento: il pacco è stato consegnato dietro pagamento | loc.agg.inv., che avviene in seguito a un pagamento: consegna dietro pagamento
fare dietro front
loc.v.
CO
invertire il senso di marcia | fig., agire in modo contrario a quanto si era precedentemente dichiarato; cambiare completamente idea
gettarsi dietro le spalle
loc.v.
CO
buttarsi dietro le spalle
in dietro
loc.avv.
loc.agg.inv., loc. di comando, var. => indietro.
lasciare dietro
loc.v.
CO
superare qcn. per meriti o qualità: in fatto di simpatia, lascia dietro tutti gli altri
morire dietro
loc.v.
CO
essere perdutamente innamorato di qcn.: muore dietro alla barista | desiderare intensamente qcs.: muore dietro a quel vestito
nascondersi dietro un dito
loc.v.
CO
negare a ogni costo l’evidenza dei fatti.
portarsi dietro
loc.v.
CO
portare con sé qcn. o qcs.: mi sono portato dietro il cane.
ridere dietro
loc.v.
CO
canzonare, prendere in giro: non facciamoci ridere dietro e cerchiamo di comportarci meglio
stare dietro
loc.v.
CO
1 fare la corte: s. dietro a una ragazza
2 chiedere, cercare di ottenere con insistenza qcs. da qcn.: sono giorni che gli sto dietro per quel favore che mi ha promesso
3 accudire, badare: s. dietro ai bambini
4 seguire con attenzione, curare: s. dietro a una pratica  
tenere dietro
loc.v.
CO
1a. mantenere la stessa velocità o lo stesso ritmo di qcn., o anche di un veicolo, seguendolo: è difficile tenergli dietro quando cammina
1b. fig., riuscire a seguire i pensieri, i ragionamenti di qcn.
2. verificarsi come conseguenza di qcs., seguire: alla crisi tenne dietro un periodo di stabilità
tirare dietro
loc.v.
CO
svendere a un prezzo molto basso: ormai quel modello di automobile te lo tirano dietro!
tirarsi dietro
loc.v.
CO
attirarsi: tirarsi dietro gli insulti, la sfortuna | portare con sé: si tira dietro il bambino dovunque vada | fig., comportare come conseguenza: una malattia si tira dietro un’infinità di conseguenze
trascinarsi dietro
loc.v.
CO
1. portare trascinando, portarsi dietro: la bambina si trascinava dietro una bambola | anche fig.: è da anni che si trascina dietro i soliti problemi
2. portare qcn. con sé: si era trascinato dietro il fratellino
3. guadagnare alla propria causa, indurre a concordare con sé.
venire dietro
loc.v.
CO
seguire: vieni dietro me, a me
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità