digestione

di|ge|stió|ne
s.f.
1304; dal lat. digestiōne(m), v. anche digerire, cfr. sup. lat. digestum.


1. AD processo chimico e meccanico attraverso il quale l’organismo trasforma il cibo in sostanze più semplici immediatamente assimilabili: digestione faticosa, lenta, un cibo di difficile digestione
2a. TS chim. trattamento di decomposizione di sostanze mediante reattivi chimici
2b. TS chim. processo di demolizione di sostanze organiche per il quale si sfrutta l’azione di microrganismi aerobi o anaerobi
2c. TS chim. eliminazione delle impurità di una sostanza per mezzo di reattivi chimici e dell’azione del calore
2d. TS chim. estrazione dei principi attivi di una sostanza mediante solventi a temperature non molto elevate

Polirematiche

guastare la digestione
loc.v.
CO
rovinare la digestione
guastarsi la digestione
loc.v.
CO
guastarsi il sangue
rovinare la digestione
loc.v.
CO
provocare uno stato di fastidio, di disagio, di turbamento: la sua telefonata mi ha rovinato la digestione
rovinarsi la digestione
loc.v.
CO
infastidirsi o turbarsi: assistendo a quelle scene violente mi sono rovinato la digestione
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità