dignitoso

di|gni||so
agg.
2ª metà XIII sec; dal lat. tardo dignitōsu(m), v. anche dignità.


CO
1. di qcn., che rivela nel proprio comportamento il senso della dignità | di qcs., pieno di decoro, di dignità: un dignitoso silenzio, un contegno, un aspetto dignitoso, non è dignitoso abbassarsi al loro livello
2. di aspetto decente, decoroso: un appartamento, un vestito, un albergo dignitoso
3. di buon livello, ma non eccelso: un risultato dignitoso, un regista dignitoso
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità