dilapidare

di|la|pi||re
v.tr.
av. 1712; dal lat. dilapĭdāre propr. “gettar qua e là come pietre”, comp. di dis- “qua e là” e lapis, -idis “pietra”.


CO dissipare i beni, le ricchezze proprie o altrui
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità