dileguare

di|le|guà|re
v.tr. e intr.
av. 1313; lat. delĭquāre “travasare”, comp. di de- con valore raff. e liquāre “liquefare”.


CO v.tr., far sparire: il sole dilegua la nebbia; anche fig.: dileguare la malinconia | v.intr. (essere) BU dileguarsi, scomparire
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.