1diligenza

di|li|gèn|za
s.f.
2ª metà XIII sec; dal lat. diligĕntĭa(m), v. anche diligere.


1. CO cura attenta e scrupolosa nell’esecuzione di un lavoro, nello svolgimento di una mansione: operare, studiare con diligenza, attendere con diligenza ai propri doveri, dimostrare una gran diligenza, usare ogni diligenza
2. TS dir. complesso di cure e cautele che il debitore deve impiegare per soddisfare la propria obbligazione
3. LE estens., ricerca o indagine accurata: il capitano, fatte le sue diligenze … trasmise la risposta negativa (Manzoni)
4. OB prontezza nell’agire, sollecitudine
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità