diluire

di|lu|ì|re
v.tr.
av. 1642; dal lat. dilŭĕre, comp. di dis- “qua e là” e luĕre propr. “sciogliere” connesso con lavāre “lavare”.


CO allungare un liquido con un altro: diluire il vino; sciogliere una sostanza in un liquido: diluire una vernice | fig., esprimere con sovrabbondanza di parole, togliendo vigore e efficacia al discorso o alla narrazione
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità