dirottare

di|rot||re
v.tr. e intr.
1797 nell'accez. 2; der. di 1rotta con 1di- e 1-are, cfr. fr. dérouter.


CO
1. v.tr., dirigere una nave o un aereo su una rotta diversa da quella prestabilita, per decisione volontaria o per imposizione violenta: dirottare l’imbarcazione in un porto più sicuro, è stato dirottato un aereo con 200 passeggeri a bordo | estens., deviare, incanalare verso un’altra direzione: dirottare il traffico verso una strada secondaria
2. v.intr. (avere) fare una deviazione rispetto alla rotta prestabilita: l’aereo ha dovuto dirottare per maltempo | estens., cambiare direzione
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità