discanto

di|scàn|to
s.m.
1641; dal lat. mediev. discantu(m), comp. di dis- “qua e là” e cantus “1canto”, cfr. gr. diaphōnía.


1. TS st.mus. tecnica polifonica medievale in cui mentre una voce sale l’altra discende
2a. TS mus. in una composizione polifonica, voce più acuta
2b. TS mus. in una famiglia di strumenti, quello a registro più acuto
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità