disidratare

di|ṣi|dra||re
v.tr.
1905; der. di idratare con 2dis-, cfr. fr. déshydrater.


CO eliminare o ridurre con mezzi chimici o fisici la quantità d’acqua presente in una sostanza o in un corpo; impoverire del contenuto d’acqua: disidratare la verdura, la frutta per conservarla | provocare la disidratazione: una malattia che disidrata l’organismo, la pelle
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità