disimpegnare

di|ṣim|pe|gnà|re
v.tr.
av. 1730; der. di impegnare con 2dis-, cfr. sp. desempeñar.


(io diṣimpégno) CO
1a. sciogliere da un impegno, un obbligo e sim.: disimpegnare da una promessa, dalla parola data
1b. liberare da un impedimento, un impaccio e sim.: disimpegnare le mani da un carico, disimpegnare un carro dal fango
2. riscattare ciò che si è dato in pegno: disimpegnare un orologio dal Monte di Pietà
3. rendere nuovamente libero o disponibile ciò che si era tenuto occupato: disimpegnare una stanza d’albergo, una linea telefonica
4. TS milit. nel linguaggio militare, sottrarre alla pressione del nemico: disimpegnare le truppe, disimpegnare un battaglione per destinarlo ad altro fronte
5. CO TS arch. rendere un ambiente direttamente accessibile, indipendente dal resto dei locali: disimpegnare l’ufficio con un corridoio
6. BU assolvere una funzione, una mansione e sim.: disimpegnare bene il proprio compito, disimpegnare un incarico con abilità
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità