dislocazione

di|ṣlo|ca|zió|ne
s.f.
1493; cfr. lat. mediev. dislocatio.


1. CO il dislocare, il dislocarsi e il loro risultato: dislocazione di reparti militari, dislocazione di industrie, dislocazione di capitali da una banca a un’altra, una dislocazione sparsa, omogenea, razionale, strategica
2. TS geol. in tettonica, complesso di movimenti che hanno prodotto lo spostamento dalla posizione originaria di alcuni strati di crosta terrestre
3. TS cristall. configurazione difettosa di una struttura cristallina, consistente nello spostamento dei piani di distribuzione degli atomi con conseguente deformazione del reticolo cristallino
4. TS med. spostamento di qualsiasi organo o parte del corpo, spec. di un osso, dalla sede normale | in traumatologia, spostamento reciproco dei due monconi di un osso fratturato | in ortopedia => lussazione
5. TS ling. spostamento di un componente frastico a sinistra o a destra rispetto alla sua posizione normale (es.: il quadro l’ho fatto io)
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità