disonesto

di|ṣo||sto
agg., s.m.
2ª metà XIII sec; der. di onesto con 2dis-.


1. agg. AD che denota disonestà, contrario ai principi dell’onestà, della morale e della giustizia: azione disonesta, comportamento disonesto; compenso, prezzo disonesto, molto alto, eccessivo | agg., s.m., che, chi è privo di onestà, equità e rettitudine: un commerciante, un politico disonesto
2. agg. CO che offende il pudore, contrario ai buoni costumi
3. agg. LE brutto, orribile: lo strazio disonesto | c’ha le mie fronde sì da me disgiunte (Dante)
4. agg. OB smisurato
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità