disperato

di|spe||to
p.pass., agg.

 AU 

1. p.pass. => disperare , disperarsi
2a. agg. CO che non lascia sperare in una soluzione positiva, che non dà speranze: un caso disperato, una situazione disperata
2b. agg. CO compiuto per disperazione, con pochissime probabilità di riuscita: tentativo disperato
2c. agg. CO che esprime disperazione: un pianto disperato
3. agg. CO intenso, frenetico: raggiunse il treno con una corsa disperata
4a. agg., s.m. CO che, chi non ha più speranze: era ormai disperato quando gli si presentò una soluzione
4b. agg. CO che, chi è in preda alla disperazione: era disperato per la morte della moglie
4c. agg. CO con valore attenuato, sconsolato, preccupato: sono disperata, non riesco a trovare le chiavi di casa
5. s.m. CO fam., spiantato, senza denaro né posizione: non metterti in affari con quel disperato | chi non ha più niente da perdere, malvivente: a rapinare la gioielleria sono stati quattro disperati
6. s.m. CO in similitudini, per indicare grande e frenetico impegno: lavorò come un disperato per tutto il fine settimana


Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità