dissipare

dis|si||re
v.tr.
av. 1306; dal lat. dĭssĭpāre, comp. di dis- “qua e là” e supāre “rivoltare”, v. anche discipare.


CO
1. disperdere in direzioni diverse; far svanire, dissolvere: il sole dissipa la foschia | anche fig.: dissipare i timori, i sospetti
2. fig., sprecare, sciupare: dissipare il proprio tempo, dissipare energie; sperperare: dissipare il patrimonio al gioco

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità