distruzione

di|stru|zió|ne
s.f.
sec. XIII; dal lat. destructiōne(m), v. anche distruggere.


AU
1. il distruggere e il suo risultato; rovina: la distruzione di una città; la distruzione del bosco, del patrimonio zoologico; seminare ovunque morte e distruzione | al pl., gli effetti del distruggere: le distruzioni provocate dalla guerra, dal terremoto | sterminio, strage: la distruzione dell’esercito nemico, della selvaggina di una regione
2. fig., persona o cosa che distrugge: l’odio è la distruzione della pace, sarà la distruzione della sua famiglia
3. TS dir. reato che consiste nell’annientamento di un bene che viene reso inutilizzabile: distruzione di un atto pubblico, distruzione delle prove

Polirematiche

istinto di distruzione
loc.s.m.
TS psic.
i. che si oppone agli istinti erotici e che, se prevale su questi, porta al sadismo e al masochismo
tiro di distruzione
loc.s.m.
TS milit.
azione di artiglieria che tende a porre definitivamente fuori causa determinati obiettivi o elementi avversari con colpi di grande potenza e precisione
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità