disviare

di|ṣvi|à|re
v.tr. e intr.
av. 1250; der. di via con 2dis- e 1-are.


LE
1. v.tr., deviare: benigno è il sol | egli de la città fra i neri tetti | un suo raggio disvia (Carducci) | fig., allontanare dalla retta via | danneggiare, ostacolare
2. v.intr. (avere) allontanarsi dalla verità e dalla giustizia: tutti quelli che disviano da nostra fede (Dante)
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità