doccia

dóc|cia, dòc|cia
s.f.
sec. XIII; etim. incerta, v. anche doccio.


AU
1. getto d’acqua che si fa cadere sul corpo per pulizia o a scopo terapeutico; lavaggio della persona per mezzo di un getto d’acqua spruzzato da un apposito apparecchio: doccia calda, tiepida; fare, farsi la doccia; stare sotto la doccia | impianto idraulico che consente di diffondere l’acqua sul corpo in un getto uniforme: installare, riparare una doccia; doccia a telefono: quella che spruzza l’acqua attraverso un bulbo traforato e provvisto di impugnatura fissato all’estremità di un tubo flessibile | spec. al pl., locale in cui sono installati tali impianti: accanto allo spogliatoio ci sono le docce
2. estens., il bagnarsi abbondantemente, l’inzupparsi: sono uscito senza ombrello e ho preso una bella doccia!
3a. CO grondaia | bocca di scarico delle acque raccolte in una grondaia
3b. BU canale che convoglia l’acqua contro le pale di un mulino | OB estens., canale, fosso
4. TS med. in ortopedia, apparecchio di gesso o di metallo a forma di canaletto usato per immobilizzare un arto fratturato
5. TS anat. => doccia ossea
6. TS zool. => doccia esofagea
7. RE tosc., sorgente

Polirematiche

doccia esofagea
loc.s.f.
TS zool.
tratto dello stomaco dei ruminanti che mette in comunicazione l’omaso con l’esofago
doccia fredda
loc.s.f.
CO
notizia, fatto inaspettato che spegne gli entusiasmi o le illusioni: il licenziamento è stato una doccia fredda
doccia ossea
loc.s.f.
TS anat.
depressione o struttura canalare poco profonda, spec. lineare, della superficie di alcune ossa, come l’omero e il pube
doccia scozzese
loc.s.f.
CO
d. in cui si alternano acqua calda e fredda, con cambiamento graduale di temperatura | fig., successione di fatti o notizie contrastanti, positivi e negativi.
scalpello a doccia
loc.s.m.
TS artig.
s. dotato di una scanalatura centrale
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità