documento

do|cu|mén|to
s.m.
av. 1363; dal lat. documĕntu(m), da docēre “insegnare”.


FO
1. scritto che convalida o certifica la realtà di un fatto, di una condizione, spec. in ambito giudiziario o burocratico: presentare i documenti per il concorso, documento in carta semplice, documento in carta da bollo; spec. al pl.: documenti!: invito, spesso perentorio, a esibire i propri documenti d’identità | certificato, attestato rilasciato da un’autorità: documento notarile, documento autentico (abbr. doc.)
2. scritto, opera d’arte, reperto archeologico, monumento e sim. di interesse storico: questi palazzi sono un documento della civiltà rinascimentale | estens., avvenimento che dimostra e comprova qcs.: la dittatura come massimo documento di disumanità
3. oggetto che può essere utilizzato a scopo di studio, ricerca e sim. nelle scienze umane: documenti grafici, iconografici, visivi
4. OB ammaestramento, insegnamento

Polirematiche

distruttore di documenti
loc.s.m.
CO
apparecchio usato spec. negli uffici, per ridurre in strisce sottili documenti da eliminare.
documento contabile
loc.s.m.
TS ammin.az.
titolo o dichiarazione scritta relativa a un fatto amministrativo da rilevare contabilmente in un’azienda
documento di bordo
loc.s.m.
TS burocr.
ciascuna delle carte e ciascuno dei libri necessari per l’utilizzo legale della nave e dell’aeromobile, con fine pubblicistico e di documentazione commerciale e tecnica
documento di identità
loc.s.m.
TS burocr.
attestato rilasciato dalla competente autorità che serve a comprovare l’identità di qcn.
documento programmatico
loc.s.m.
TS polit.
atto formale che attesta una volontà, un accordo, un’intesa politica e di programma.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità