dolcezza

dol|céz|za
s.f.
ca. 1274 nell'accez. 4; der. di dolce con -ezza.


AU
1. sapore dolce, gradevole: la dolcezza dell’uva
2. estens., qualità di ciò che dà sensazioni piacevoli: la dolcezza di un suono, di un profumo | di forma: morbidezza, sinuosità: la dolcezza di una linea, di un contorno
3a. fig., affabilità, amabilità del carattere
3b. fig., tenerezza, delicatezza: la dolcezza dello sguardo, del volto, di un sorriso
3c. fig., mitezza: la dolcezza del clima mediterraneo
3d. fig., attenzione nel compiere un atto, un gesto: posare un oggetto con dolcezza
4. fig., sentimento di intima felicità mista a tenerezza e commozione | spec. al pl., piacere, gioia: le dolcezze dell’amore
5. fig., la persona amata, spec. in espressioni d’affetto: dolcezza mia!
6. OB scarsità di sostanze saline nei liquidi organici, negli umori vegetali
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità