donatore

do|na||re
agg., s.m.
1304-08; dal lat. donatōre(m), v. anche donare.


CO
1a. agg., s.m., che, chi dona, fa una donazione
1b. s.m., donatore di organi | donatore di sangue
2. s.m. TS dir. non com. => donante
3. s.m. TS arte nella pittura sacra, il personaggio genuflesso che raffigura chi offre il quadro alla chiesa
4. s.m. TS fis., chim. specie chimica in grado di trasferire ad un’altra particelle o atomi: donatore di elettroni, donatore di protoni
5. agg. TS fis. di atomo, che fornisce un elettrone libero; di sostanza che, aggiunta a un semiconduttore, conferisce a questo una conducibilità elettrica per elettroni

Polirematiche

donatore di organi
loc.s.m.
CO
persona da cui, in caso di morte o, per organi non vitali, anche in vita, si espiantano organi per trapianti chirurgici, con l’autorizzazione del soggetto stesso o, dopo la morte, dei suoi parenti
donatore di sangue
loc.s.m.
CO
chi si sottopone periodicamente a prelievi di sangue da utilizzare per trasfusioni
donatore universale
loc.s.m.
CO
individuo che, avendo il sangue del gruppo zero, può donarlo a individui di tutti gli altri gruppi, ma può riceverlo soltanto da individui del suo stesso gruppo.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità