2doppiaggio

dop|piàg|gio
s.m.
1933; cfr. fr. doublage.

TS
cinem., telev. registrazione del parlato effettuata in un tempo successivo alla ripresa, allo scopo di riprodurre i dialoghi in una lingua diversa dall’originale o di migliorare la dizione degli interpreti | non com., la colonna dialoghi così ottenuta

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità