4dotta

dòt|ta
s.f.
ca. 1332; dalla loc. ant. ad otta “all’ora opportuna”, v. anche otta.


OB LE
1. ora, tempo: e sanza invan lasciar correre le dotte | tutte s’adoperaron quella notte (Boccaccio) | rimettere la dotta, le dotte, riacquistare il tempo perduto
2. estens., istante, momento: ogni dotta è perduta
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità