ebraico moderno

loc.s.m. 


TS ling.
quello che, riprendendo l’ebraico antico e rabbinico, si è sviluppato, dopo alcuni tentativi letterari dei secc. XVIII e XIX, come lingua nativa delle comunità ebraiche rientrate in Palestina e diventato lingua ufficiale dello stato di Israele
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.