ecce homo

èc|ce hò|mo
loc.s.m.inv., lat.
av. 1696; lat. ecce homo “ecco l’uomo”, nel Vangelo di Giovanni, parole pronunciate da Ponzio Pilato presentando Gesù alla folla.


TS arte raffigurazione di Cristo flagellato e incoronato di spine | BU estens., persona molto malandata o ferita e sanguinante
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.