eccetto

ec|cèt|to
prep., agg.
sec. XIII; dal lat. excĕpto, propr. abl. ass. del p.pass. di excipĕre “eccepire”.


1. CO prep., all’infuori di, tranne: eccetto Mario, non ho incontrato amici, mangio di tutto eccetto gli spinaci
2. agg. OB eccettuato

Polirematiche

eccetto che
loc.prep.
loc.cong. CO
1. loc.prep., tranne: assomiglia molto a suo fratello eccetto che nel colore dei capelli
2. loc.cong., per introdurre proposizioni limitative, spec. col congiuntivo: a meno che, tranne che: andrò a sciare eccetto che non cambi il tempo
eccetto se
loc.prep.
OB
loc.cong. OB eccetto che.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.