eccitare

ec|ci||re
v.tr.
av. 1292 nell'accez. 2; dal lat. excitāre “spingere fuori”, comp. di ex- “fuori, da” e citāre, freq. di ciēre “far muovere, chiamare”.


AU
1. mettere in agitazione, in fermento: eccitare i sensi, la fantasia; eccitare gli animi, il popolo, le folle; anche ass.: la caffeina eccita | suscitare stimoli sessuali: eccitare qcn. toccandolo; anche ass.: immagini che eccitano
2. suscitare, provocare, far sorgere: eccitare l’appetito, il riso; eccitare la curiosità, l’invidia; eccitare un tumulto, una guerra; eccitare una questione, un problema
3. BU spec. riferito a qcn.: spingere, stimolare
4a. TS biol. applicare a un’organismo uno stimolo elettrico, chimico ecc.
4b. TS elettr. generare un campo magnetico in una dinamo e in motori e macchine elettriche di grande potenza
4c. TS fis. fornire energia a un atomo, una molecola, un nucleo o comunque a un sistema microscopico legato
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.