eden

è|den
s.m.inv.
fine XIV sec; lat. eccl. ĕden, dall’ebr. (gan) ʿēden propr. “(giardino di) Eden”, tradotto nella Vulgata con paradisus voluptatis “giardino del piacere”.


CO
1. con iniz. maiusc., nell’Antico Testamento, il Paradiso terrestre
2. estens., luogo incantevole: quest’isola è un eden | BU fig., stato di felicità
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.