effondere

ef|fón|de|re
v.tr. e intr.
av. 1348; dal lat. effŭndĕre, v. anche fondere.


1a. v.tr. BU lett., versare intorno, spargere, spandere: effondere lacrime; effondere sangue: uccidere | LE fig., manifestare, rivelare: parea per gli occhi effondere | il sorriso dell’alma (Carducci)
1b. v.tr. CO emanare, sprigionare: effondere un aroma, un profumo, una sensazione | diffondere: effondere un suono, una musica
1c. v.tr. CO diffondere, propagare: effondere una notizia
2. v.intr. (essere) BU fuoriuscire, sgorgare
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.