ehm

èhm
inter.
1827; voce onom.


CO esprime esitazione, reticenza o sottintende una velata minaccia: ehm,… mi scusi!, ehm, adesso non posso parlare | per richiamare l’attenzione di qcn. in modo non esplicito; anche s.m.inv.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.