elemosiniere

e|le|mo|ṣi|niè|re
agg., s.m.
av. 1342;


1. s.m. TS stor. prelato di corte che aveva l’incarico di distribuire le elemosine e le beneficenze e fungeva da consigliere spirituale del sovrano
2. agg., s.m. BU che, chi fa generose elemosine
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.