embrione

em|bri|ó|ne
s.m.
1282; dal gr. émbruon propr. “che cresce dentro”, comp. di en- “dentro” e del tema di brúō “fiorisco”.


1a. TS biol. organismo animale nei suoi primi stadi di sviluppo, dal momento in cui viene fecondato l’uovo a quello in cui sono distinguibili i vari organi | nell’uomo: la cellula uovo durante il suo sviluppo dal concepimento all’ottava settimana circa
1b. TS bot. abbozzo di piantina già racchiuso nel seme
2. CO fig., idea o cosa non ancora completamente sviluppata, suscettibile di evoluzione: questo è soltanto l’embrione del progetto

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.