eminente

e|mi|nèn|te
agg.
1341-42; dal lat. eminĕnte(m), p.pres. di eminēre “sporgere in fuori, elevarsi”.


1. LE che è superiore in altezza, che è più elevato: l’eminente alpe di Terie (Foscolo)
2. CO fig., che emerge, che si distingue tra altri: eminente studioso, eminente ingegno | ragguardevole, rilevante: ricroprire una carica eminente, gli eminenti pregi di un’opera
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.